"Passione" é la parola, meno scontata di quanto si possa pensare, che definisce al meglio la relazione fra il mondo dell'antiquariato e del modernariato e Donatella Donati. Dividendosi tra Fiumalbo in provincia di Modena, dove é nata e dove ha sede il suo negozio, e Firenze, dove vive ed opera anche nel settore della moda,
da oltre venti anni si dedica con curiosa serietà e costanza a coltivare questa sua innata predilezione per il mondo dell'arte, documentandosi storicamente e ricercando in Italia ed in Francia tra aste, raccoglitori e mercati specializzati.

Mobili, arredi, vetri, ceramiche, quadri, tappeti, illuminazione ed oggetti vari dagli anni 20 agli anni 60 con qualche incursione nell'800 sono selezionati e proposti,
a prezzi volontariamente contenuti, esclusivamente sulla base di un gusto personale, senza mai cedere alla tentazione del "commerciale".

La partecipazione da anni a varie fiere del settore e la passione per questo affascinante mondo hanno portato Donatella Donati ad acquisire una competenza testimoniata dalla numerosa affezionata clientela.